CERTIFICAZIONE ENERGETICA..ATTESTAtato di PRESTAZIONE ENERGETICA APE a roma  euro 130,00 tutto incluso.

Attestato di prestazione energetica degli edifici APE. Certificazione energetica
Attestato di prestazione energetica degli edifici APE

 

E' entrato in vigore il sistema informativo della Regione Lazio per la Gestione degli Attestati di Prestazione Energetica.

Il certificatore dovrà depositare l' Attestato di Prestazione Energetica prodotta nel sistema informativo dell' ENEA APE LAZIO allegando anche copia del libretto di impianto o l'ultimo rapporto tecnico denominato "Allegato II".

 

 

OFFERTA CERTIFICAZIONE ENERGETICA PER LOCAZIONE E VENDITA COSTO € 130,00 TUTTO INCLUSO PER RESIDENZIALE E COMMERCIALI A ROMA E PROVINCIA.

SERVIZIO OFFERTO E TEMPI DI LAVORAZIONE DELLA PRATICA.

Per un preventivo personalizzato contattaci al 393 9505459 - 06  31056240 o compila il modulo cliccando qui .

Dal sopralluogo sono necessari circa 2-3 giorni lavorativi, salvo particolari urgenze, consegneremo la tua Attestazione di Prestazione Energetica APE.

Il servizio da noi proposto comprende :

  1. richiesta planimetria catastale presso l'Agenzia del Territorio;
  2. sopralluogo e rilievo dell'immobile;
  3. compilazione della Certificazione APE con software certificato dal CTI (Comitato Termotecnico Italiano);
  4. Deposito del certificato nel sistema informativo della Regione Lazio per la Gestione degli Attestati di Prestazione Energetica (Portale ENEA).;
  5. consegna del certificato ;
  6. pagamento alla consegna.

ATTESTATO DI PRESTAZIONE ENERGETICA conforme alla circolare regionale 2016 e le DISPOSIZIONI CONTENUTE NELLE PARTI 4,5 E 6 DELLE UNI/TS 11300 E UNI 10349:2016.

 Il 29 Giugno 2016 sone entrate in vigore le nuove linee guida nazionali per l'attestazione di prestazione energetica degli edifici APE. Ecco elencate alcune delle principali innovazioni del NUOVO APE 2016:

  1. certificato APE unico in tutte le Regione;
  2. le classi energetiche passano da sette a dieci, dalla A4 (la migliore) alla G (la peggiore);
  3. è confermata la validità di 10 anni dell' APE (con obbligo di allegare copia del libretto di centrale o ultimo controllo tecnico caldaia);
  4. nell' APE dovranno essere indicate le proposte per migliorare l'efficienza energetica dell'edificio e le informazioni sugli incentivi di carattere finanziario per realizzarli;
  5. il certificatore "DEVE EFFETTUARE ALMENO UN SOPRALLUOGO PRESSO L'EDIFICIO".

ATTESTATO   di  PRESTAZIONE ENERGETICA degli edifici APE ESEGUITA CON METODO DI CALCOLO AGGIORNATO ALLA NORMA UNI TS 11300 PARTE 1-2-3-4-5-6 DEL 02 OTTOBRE 2014 E LA VERSIONE DELLE UNI 10239:2016.

Dal 2 ottobre 2014 il CTI ha pubblicato la revisione 2014 della Norma UNI TS 11300 parte 1 e 2 . La revisione delle norme comporta l'introduzione di nuove modalità di calcolo. Ne consegue che per la redazione delle Attestazioni di Prestazione Energetica è obbligatorio utilizzare software che abbiano ricevuto certificazione rilasciata dal CTI.

La Regione Lazio, con un comunicato del 10 ottobre 2014 obbliga i tecnici a presentare manualmente le certificazioni energetiche APE presso lo sportello della Regione preposto per il "controllo formale", respingendo le Attestazioni di Prestazione Energetica non conformi alla nuova Norma UNI.

Offerta Certificato Energetico Nuovo  APE 2016 Roma
Offerta per Attestato di prestazione energetica degli edifici APE

IL D.M. 63/2013 INTRODUCE L'ATTESTAZIONE DI PRESTAZIONE ENERGETICA A.P.E.

La Certificazione Energetica APE degli edifici è ideata  per garantire un futuro più sostenibile attraverso l'uso di energia solare o eolica ed attraverso consumi ridotti di energia. Introdotta dalle prescrizioni della Direttiva europea 2002/91/CE, che stimola la realizzazione di un metodo trasparente per calcolare al meglio le qualità termiche dell'edificio premiando quindi gli immobili a ridotto consumo energetico e soprattutto a bassi costi di gestione,consentendo così ai proprietari di avere un immobile a risparmio energetico.

Lo scopo della Certificazione Energetica è quello di fornire un giudizio obbiettivo che consenta il confronto con i limiti di legge e con le prestazioni energetiche di altri edifici e che fornisca anche tutti i miglioramenti possibili che si potrebbero fare nello stesso per migliorarne l'indice di prestazione.

La Certificazione Energetica deve essere uno stimolo all'innovazione tecnologica da apportare nella propria casa o nel proprio immobile, stimolando il costruttore e il venditore a qualificare il proprio edificio.Il vero scopo della certificazione Energetica è quindi quello di ridurre i consumi energetici dell'edificio.

Attestato di prestazione energetica degli edifici APE. Certificazione energetica APE
Attestato di prestazione energetica degli edifici APE

QUANDO SERVE LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA.

La Certificazione Energetica degli edifici è obbligatoria nei seguenti casi:

  • per tutti gli edifici di nuova costruzione;
  • per interventi di ristrutturazione che includano un ampliamento volumetrico;
  • per i casi di recupero dei sottotetto esistenti per gli edifici o per unità immobiliari singole;
  • per poter accedere agli incentivi casa ( detrazione fiscale per risparmio energetico 65% );
  • nel caso di vendita di unità immobiliari con destinazione abitativa o commerciale;
  • nel caso di contratti di locazione riferiti ad una o più unità immobiliari;
  • nel caso di annunci commerciali finalizzati alla vendita come da L.R.3/2011.

L' Attestato di Prestazione Energetica A.P.E. ( o certificato energetico ) ha una validità massima di 10 anni, tale validità decade nel momento in cui avvengano opere di ristrutturazione o modifiche dell'immobile stesso.

Offerta Attestato di prestazione energetica degli edifici APE .Certificato Energetico Nuovo APE 2016 Roma
Attestato di prestazione energetica degli edifici APE

PARAMETRI PER IL CALCOLO DELL 'attestato di prestazione ENERGETICA APE.

Il calcolo comprende tutto i seguenti aspetti:

  • caratteristiche termiche dell'edificio;
  • impianto di condizionamento a pompa di calore e ventilazione;
  • impianto di riscaldamento e di produzione dell'acqua calda sanitaria;
  • posizionamento ed orientamento dell'edificio e delle superfici disperdenti;
  • superficie e volume dell'immobile;
  • caratteristiche costruttive degli infissi;
  • clima esterno;
  • presenza di sistemi ad energia rinnovabile e pulita ( fotovoltaico, pannelli solari, eolica ecc.).

DOCUMENTI NECESSARI PER REDIGERE L'attestato di prestazione energetica APE.

I documenti necessari per ottenere l'Attestato di prestazione Energetica sono i seguenti :

  • Planimetria dell'edificio;
  • Anno di costruzione dell'immobile;
  • Dati catastali che individuano l'immobile ( Foglio-Particella-Subalterno-Categoria);
  • Dati del proprietario ( Nome-Cognome-Residenza-Codice Fiscale );
  • Libretto della caldaia o libretto della centrale se è presente un impianto condominiale in alternativa copia dell'ultimo rapporto tecnico dell'impianto termico.

Redigere l’Attestato di Prestazione Energetica senza allegare il libretto di impianto, comprensivo dei relativi allegati, tra cui un valido rapporto di controllo di efficienza energetica, significa violare quanto previsto dal D.Lgs. 192/2005 e dal DPR 74/2013, per cui è applicabile la sanzione amministrativa non inferiore a 500 euro e non superiore a 3000 euro, prevista dall’art. 15 del D.Lgs. 192/2005 e s.m.i.